Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

lunedì 16 dicembre 2013

PASTICCIO DI PANE CON PEPERONI, PATATE, SALSICCIA SECCA E CACIOCAVALLO

 

Ingredienti:
·1 confezione di pane per tramezzini
·formaggio spalmabile q.b.
·burro q.b.
·mix di parmigiano grattugiato e pangrattato q.b.
·un filo di olio extravergine d’oliva



Per il ripieno:
·1 peperone rosso
·un pezzetto di cipolla
·un pezzetto di dado
·3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
·3 cucchiai di mais al naturale
·3 patate di media grandezza
·1 grossa noce di burro
·un pezzetto di dado
·un tocchetto di salsiccia secca
·1 fetta di caciocavallo saporito




Per decorare:
· una parte delle patate della farcia
·prezzemolo fresco




Preparazione:
Mondate il peperone, riducetelo a listarelle e mettetelo a soffriggere in una padella antiaderente insieme alla cipolla affettata sottilmente, all’olio e al dado sbriciolato aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.

Nel frattempo, sbucciate le patate e, dopo averle lavate e ben asciugate, riducetele a fette non troppo sottili.
Ponete il burro in una padella antiaderente, lasciatelo sciogliere a fiamma bassa e versatevi le patate precedentemente tagliate insieme ad un pezzetto di dado sbriciolato.

Fatele rosolare uniformemente a fiamma bassa e mescolatele di tanto in tanto con molta delicatezza.
Controllate i peperoni e, non appena risulteranno belli morbidi e coloriti, aggiungete il mais sgocciolato dal liquido di conservazione e lasciate insaporire per qualche minuto.

Imburrate il fondo e i bordi di una pirofila da forno rettangolare e cospargetela in modo uniforme con una parte del mix di parmigiano e pangrattato.

Riducete a fettine sottili la salsiccia secca e grattugiate con una grattugia a fori larghi il caciocavallo.

Prelevate le fette di pane dalla confezione facendo attenzione a non farle rompere, sistematele sul piano di lavoro e stendete su ognuna uno strato sottile di formaggio spalmabile.

A questo punto, iniziate ad assemblare il tortino.
Disponete due fette di pane intere e qualche ritaglio sul fondo della pirofila prima preparata e ricopritele con i peperoni e il mais.


Sistemate qua e là tra gli spazi qualche fettina di salsiccia secca, spolverizzate il tutto con una manciata di caciocavallo grattugiato e poi ricoprite con parte delle patate a fette.



Chiudete con le altre fette di pane, irrorate la superficie con un filo d’olio extravergine d’oliva e spolverizzate il tutto con il rimanente mix di parmigiano e pangrattato.


Sistemate la teglia in forno già caldo a 180° e lasciate cuocere per 35 - 40 minuti o fino a quando la superficie risulterà bella dorata e croccante.
Sfornate, decorate la superficie con le rimanenti fette di patate e foglioline di prezzemolo fresco, tagliate a quadrotti e servite.

lunedì 2 dicembre 2013

CROSTONI ALLE ZUCCHINE



Ingredienti:
· 1 zucchina grande
· 6-7 fette di pane raffermo

 
· olio di semi di arachidi per friggere q.b.
· 1 uovo grande
· 1 cucchiaio e ½ di parmigiano grattugiato
· 1 cucchiaio di besciamella pronta
· sale fino q.b.
· un pizzico di aglio in polvere
· mentuccia fresca q.b.
· una manciata di caciocavallo grattugiato a julienne



Per decorare:
· ciuffetti di mentuccia fresca



Preparazione:
Lavate la zucchina, spuntatela, sistematela su un tagliere e riducetela a rondelle piuttosto sottili.



Versate l’olio in una padella antiaderente e ponetevi a saltare (poche per volta e in un solo strato) le zucchine precedentemente tagliate.

Lasciatele dorare in modo uniforme dopodiché scolatele, salatele e sistematele in un piattino.



Nel frattempo, rompete l’uovo in una ciotola e unitevi il parmigiano grattugiato e la besciamella.

Salate, insaporite con l’aglio in polvere e sbattete il tutto con una forchetta.


Foderate una teglia rettangolare con della carta forno e sistematevi dentro le fette di pane.


Spennellatele prima su un lato e poi sull’altro con il composto a base d’uova e poi distribuitevi ordinatamente sopra le rondelle di zucchine precedentemente fritte.



Cospargetele con un trito di mentuccia e poi spolverizzatele uniformemente con la julienne di caciocavallo.



Ponete la teglia in forno già caldo a 180° e lasciate cuocere per 25 minuti o comunque fino a quando i crostoni risulteranno belli dorati in superficie; poi estraeteli dal forno.

Allineateli ordinatamente in un piatto da portata, decorate a piacere e servite ben caldi.

 
 
 

lunedì 18 novembre 2013

BUCATINI CON SUGO ALLE OLIVE

 

Ingredienti:
· 1 piccola cipolla di Tropea
· 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
· 1 spicchio d’aglio
· 1 piccolo peperone verde
· 40 grammi di pancetta affumicata tagliata a cubetti
· vino bianco secco q.b.
· 300 grammi di passata di pomodoro
· 10 - 12 olive nere
· un ciuffetto di prezzemolo fresco
· un ciuffetto di basilico fresco
· un pizzico abbondante di origano in polvere
· sale fino q.b.
· 2 cucchiai rasi di pecorino grattugiato
· 300 grammi di bucatini


Per decorare:
· ciuffetti di basilico fresco




Preparazione:
Mondate la cipolla, tritatela sottilmente e ponetela in una padella antiaderente insieme all’aglio sbucciato e all’olio extravergine d’oliva.

Mettete momentaneamente da parte e nel frattempo private il peperone dei semi e delle nervature interne e riducetelo a cubetti.

Versate i cubetti nella padella e lasciate rosolare il tutto, a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua calda.
 
 

Non appena le verdure risulteranno belle morbide e colorite, aggiungete i cubetti di pancetta, mescolate e lasciate tostare per qualche minuto mantenendo la fiamma bassa.

 

Irrorate il tutto con il vino bianco, lasciate evaporare e poi unite la passata di pomodoro.


Mescolate bene in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti, coperchiate e lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 - 20 minuti.
 

Nel frattempo snocciolate le olive con l’apposito utensile, riducetele a listarelle e aggiungetele al sughetto.
 

Mescolate brevemente e poi unite il trito grossolano di basilico e prezzemolo e il pizzico di origano in polvere.
 
 

Mescolate ancora ed eliminate l’aglio.


Salate, unite il pecorino grattugiato,mescolate e lasciate sobbollire ancora per qualche minuto (la risultante dovrà essere un bel sughetto ristretto).



Lessate in acqua bollente salata i bucatini secondo i tempi riportati sulla confezione, scolateli (ma non eccessivamente) e versateli nella padella con il condimento.

Mescolate con delicatezza, impiattate, decorate con ciuffetti di basilico fresco e servite.